«

»

Set 03 2010

Con Passione Italia Agrigento diventa protagonista: un concorso fotografico

Con Passione Italia Agrigento diventa protagonista:
un concorso fotografico nazionale consente agli agrigentini
di proporre le immagini per le copertine delle PagineGialle® e PagineBianche® della propria Provincia

I luoghi, i mestieri e le persone che rappresentano la cultura
del territorio agrigentino, sono i soggetti richiesti dal concorso “Passione Italia”, organizzato da Seat Pagine Gialle in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia

Agrigento, 31 agosto 2010 – Con Passione Italia, concorso fotografico nazionale organizzato da Seat Pagine Gialle in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, tutti i cittadini della Provincia di Agrigento possono proporre le proprie immagini per vedere rappresentata la Provincia nelle copertine di PagineGialle® e di PagineBianche® del 2011.
Passione Italia è stato promosso con il Comitato Italia 150 in partnership con la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, Nital (distributore ufficiale per l’Italia dei prodotti Nikon) ed Epson. La manifestazione ha ottenuto i patrocini del Ministero per i Beni e le Attività culturali, del Ministro della Gioventù, del Ministro del Turismo, dell’Unione Province d’Italia (UPI) e dell’Unità tecnica di Missione.

Gli agrigentini hanno così l’opportunità di esprimere la propria sensibilità artistica e l’orgoglio di essere italiani, lasciando un’impronta sulla photo gallery del sito www.passioneitalia.it e nelle case della provincia attraverso le copertine Seat. Con il concorso i cittadini possono raccontare i valori e la cultura del proprio territorio, candidando scatti fotografici inediti sul portale digitale www.passioneitalia.it per le categorie “ArticoloUno” (mestieri e professioni) e “Incontritaliani” (luoghi di incontro e relazione), entro il 17 settembre 2010.

Gli scatti pervenuti saranno valutati dal popolo del web, che accedendo al portale di Passione Italia potrà esprimere le proprio preferenze, effettuando una prima scelta in base al gradimento, attraverso commenti e votazioni. Successivamente una giuria tecnica-scientifica sceglierà le 2 immagini che diventeranno la copertina delle PagineBianche® (circa 139.400 copie) e delle Pagine Gialle® e distribuite nei 46 comuni della provincia di Agrigento. Oltre alla possibilità di vedere le proprie foto pubblicate sugli elenchi, i giovani talenti, che si contraddistingueranno per la qualità delle loro opere, potranno vincere premi speciali e prestigiosi workshop per coltivare la passione per la fotografia.
La Provincia che, in proporzione al numero dei propri abitanti, avrà  il maggior numero di immagini in gara, sarà scelta nel 2011 come luogo dell’evento in piazza a conclusione dell’iniziativa Passione Italia.

Un progetto, quello di Passione Italia, che in occasione dell’Anniversario dell’Unità d’Italia, tende a valorizzare e far conoscere le peculiarità, le bellezze, i simboli del territorio attraverso l’espressione creativa di tutti gli italiani, che hanno l’opportunità di condividere le proprie opere e di personalizzare uno strumento simbolo della propria provincia: l’elenco telefonico.

L’elenco telefonico è infatti un elemento radicato nel territorio di Agrigento fin dal 1932.
Oggi le utenze totali sull’edizione locale di PagineBianche® sono 108.125 di cui ben 16.599 utenze affari (Fonte: Seat PG 2009). Gli elenchi di Seat Pagine Gialle, che possiamo definire il primo social network della storia, si confermano uno strumento fondamentale per mettere in contatto persone e aziende, favorendo relazioni e scambi economici. Oggi, Internet non ha modificato tale ruolo, ma anzi, ha consentito di valorizzare ulteriormente il supporto a utenti pubblici e privati. Il progetto Passione Italia riconferma l’importanza di questi strumenti di ricerca nella quotidianità dei cittadini e consentirà agli agrigentini di diventare fotografi protagonisti della copertina del proprio elenco.

La partecipazione è gratuita per tutti i fotografi amatori e professionisti di età superiore ai 18 anni ed è possibile partecipare contemporaneamente ad entrambi concorsi nel rispetto dei limiti di età e dei tempi individuati.
 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>