«

»

Feb 05 2011

Anche quest’anno avremo il Carnevale

Carnevale PalmeseLa 27° edizione del Carnevale palmese che era stata considerata a rischio dall’Amministrazione comunale per mancanza di fondi, per quest’anno è stata salvata. Il pericolo della sospensione di questa manifestazione popolare, tanto attesa dalla cittadina del Gattopardo, aveva dato vita a notevoli polemiche e critiche nei confronti della nuova Amministrazione Comunale. Fortunatamente, nel corso di una riunione, presieduta al Palazzo degli Scolopi dall’assessore del Turismo e degli Spettacoli Maurizio Vaccaro, è stata trovata la soluzione per mettere in cantiere il 26° Carnevale palmese, in accordo con il presidente Alberto Gioacchino Cigna e i soci dell’associazione culturale “Antiche tradizioni popolari pro Carnival”. Con l’accordo stipulato al Comune, pertanto, per il ventiseiesimo anno consecutivo, dal 5 all’8 marzo prossimi, il Carnevale palmese si svolgerà regolarmente, dando vita a 4 giorni di sfilate di carri allegorici, nel corso dei quali, come ogni anno, migliaia di cittadini di ogni estrazione sociale si riversano nelle strade per scatenarsi con balli, frizzi e risate in un coinvolgimento generale sicuramente proficuo per la cittadina i cui esercizi pubblici hanno la possibilità, seppur per pochi giorni, di incrementare i propri affari commerciali.

Commenti

commenti

2 comments

  1. Anonimo

    Se per voi divertirsi significa vedere tafferugli e disordini vari, aver letto sul quotidiano del giorno dopo che qualche persona e’ stata accoltellata, e se fosse capitato ad un componente della mia famiglia? No grazie sara’ bello il vostro carnevale ma di certo siamo ancora lontani dall’idea del divertimento familiare, preferisco postinon lontani da qui dove si trova cultura del divertimento e societa’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>